elezioni

Elezioni. Ore 2.45, riflessione mon amour

Dobbiamo avviare una riflessione. Certo richiede una riflessione. Bisognerà fare una riflessione. A questo punto occorre una riflessione. Bisogna chiedersi come mai. Ecco dunque la domanda: e se la riflessione la si facesse prima? No, eh? [Segue dopo i risultati]

Leave a Reply

Next ArticleRimini. Amarcord politici di un intellettuale anomalo