Antimafia, primavera. La nostra Plaza de Mayo

21 marzo, primo giorno di primavera. A Torino quel dono vivente di don Luigi Ciotti ha organizzato con Libera la undicesima giornata della memoria, per ricordare le vittime della mafia. Tutte, proprio tutte, nel loro elenco agghiacciante. Sotto una pioggia battente c’erano ventimila studenti. E tanti cittadini qualunque, venuti da ogni parte d’Italia. E soprattutto c’era quel
Continua a leggere...

Voti di mafia

L’Unità – Uno spasso. Un autentico spasso. Ma sì, credeteci. La relazione di maggioranza della Commissione antimafia non è solo una vergogna, come avevamo detto un po’ precipitosamente dopo averne consultato l’impianto e afferrato il senso generale. Non è solo il certificato di innocenza politica di Andreotti, non è solo una coltellata alle spalle della
Continua a leggere...