Prescrizione. Quella voglia di impunità

Prima premessa: non sono un giurista. Seconda premessa: però conosco abbastanza la società italiana e la sua storia. Svolgimento. Il dibattito in corso sulla prescrizione arriva da molto lontano. Viene da un paese che diventò un giorno Stato di fragile democrazia, quasi ovunque impasto di privilegio sociale e di nobiltà latifondista. Lo presidiavano agrari e
Continua a leggere...

Il dolore (ribelle) di Viviana. In nome della madre

“Quell’etichetta per il negramaro l’ho immaginata io”. La giovane donna combatte il groppo in gola, se ne libera con un sorriso tenero, malinconico, di quelli che riserviamo solo a chi non c’è più. “Ho voluto io che tra i suoi capelli apparisse quell’ibisco. Ogni tanto le piaceva infilarlo nella capigliatura”. La conversazione sta andando avanti
Continua a leggere...