Quei cattivi maestri che volteggiano sulla Tav (Il Fatto Quotidiano, 3.9.13)

“Dominio e sabotaggio”. Era il titolo di un celebre “opuscolo marxista” Feltrinelli della fine degli anni settanta. L’autore era Toni Negri, oggi rilanciato da Pannella come esemplare di parlamentare-latitante ma soprattutto, l’altro ieri, cattivo maestro di  una missione “rivoluzionaria” finita con tanto sangue innocente e nessuna rivoluzione. E “Dominio e sabotaggio” , proprio lui, è
Continua a leggere...