Ci vorrebbe un nuovo Pasolini

Avvenimenti (dicembre 2005) – Ci vorrebbe un nuovo Pasolini. Un nuovo Pasolini capace di dire le cose che nessuno piu’ sa dire. Capace di parlare di umanita’ e di antropologia, di civilta’ e di politica, ma anche di sport e di pallone. E capace di usare su ogni fronte la parola che intriga, il pensiero
Continua a leggere...

Partito democratico

Bravo Romanino! Sarebbe una gran cosa avere da subito il partito democratico a disposizione. Certo non lo si può fare con la bacchetta magica. Ma ci sono tutte le condizioni per farlo. Una cultura politica diffusa nel centrosinistra con un denominatore comune ormai consistente. Molto materiale sfuso nella storia, dagli anni sessanta a oggi, per
Continua a leggere...