La relazione della Commissione antimafia. Le pagine della vergogna

L’Unità – Giulio Andreotti? Perseguitato in un processo senza prove. Totò Cuffaro? Una Maria Teresa d’Austria rediviva, instancabile promotore di nuova cultura civile. La geografia di Cosa Nostra? Palermo più Trapani meno importanti della sola Agrigento, della sola Messina, della sola Caltanissetta. La mafia e la ‘ndrangheta -e il riciclaggio dei loro capitali- in Lombardia?
Continua a leggere...

Cuffaro-Ajello. Toto’ la talpa

L’Unità – Dopo il presidente imprenditore, dopo il presidente operaio, dopo il presidente allenatore, ecco il presidente talpa. Ad arricchire l’iconografia del potere ci ha pensato, quando si dice la fantasia, l’ineffabile Toto’ Cuffaro, governatore della Sicilia in carica. Era lui, ha detto il giudice dell’udienza preliminare Bruno Fasciana, a fare la talpa – la
Continua a leggere...