Dizionario del perfetto mafioso

Dimmi come parli e ti dirò chi sei.Un sarcastico manuale per riconoscere dal linguaggio il mafioso che non spara ma che si nasconde dietro le parole, spesso anche nel campo dell’informazione: questo il senso anche del "Breve corso di giornalismo per gli amici degli amici" che costituisce la seconda parte del libro. Una disamina spietata degli
Continua a leggere...

Storie di boss ministri tribunali giornali intellettuali cittadini

L’Italia entro la quale scorrono le microstorie raccontate nel libro è simbolicamente l’Italia di Andreotti. Non certo nel senso che quest’ultimo l’abbia costruita – magari da solo – così com’è, in ogni suo anfratto.Ma nel senso che Andreotti come nessun altro ha plasmato, con azioni, omissioni o alleanze, la sostanza del potere nell’Italia del dopoguerra; e questo
Continua a leggere...