Quando la mafia uccideva solo d’estate. Riflessioni su Palermo, Viadana e i miei allievi (Sara, Pierpaolo e gli itineranti)

Eccoci qui, arrivati alla fine di agosto, come aveva previsto il prestigioso “Le Monde” (della serie “i lungimiranti”). Tornano gli anniversari dei delitti di mafia: dopo quelli di fine luglio-primi di agosto ecco quelli di fine agosto-primi di settembre, perché una volta la mafia uccideva davvero solo (o quasi) d’estate. Mi accingo dunque ad andare
Continua a leggere...

Novità, antimafia in movimento

Lo so, queste non sono le notizie su cui ci si accapiglia. Ma sono importanti per quello che avviene e che si fa. La prima è che venerdì mattina, alle ore 11,30, nella Sala di Rappresentanza dell’Università degli Studi di Milano, sede di via Festa del Perdono, verrà presentato il primo Dottorato di ricerca nazionale
Continua a leggere...