Sabrina, sociologa precaria. L’orgoglio della sua terra e della “dignitudine”

A vederla sembra un’egiziana. Forse figlia di antichi meticciati saraceni, Sabrina Garofalo è una giovane calabrese con un’idea indistruttibile: riscattare la sua terra. Idea ardita e bella, peccato non faccia moda. Per fare notizia i calabresi onesti devono subire intimidazioni e avere la scorta. E invece ci sono anche quelli come lei. Che lavorano sui…