La preside di San Luca. I grandi calabresi (e italiani) di cui non si parla

Uno legge e poi si chiede ma di cosa parliamo. Avete presente San Luca, la capitale mondiale della ‘ndrangheta, il paese di 4mila anime che con il suo santuario della Madonna dei Polsi fa da simbolo “morale” per tutti i clan calabresi dall’Oceania all’America del Nord? Ecco, chiediamoci in coscienza come l’abbiamo immaginato, quel paese.
Continua a leggere...

Basilio Rizzo. Aspettando l’ultimo ruggito del leone

Il vecchio leone ha dato un’occhiata alla savana. Ne ha ripassato con nostalgia le fattezze. Ha preso atto che il vento e le intemperie l’hanno rimodellata, perché nulla resta uguale a prima. Ha esplorato con occhio esperto gli affossamenti nelle radure, i lasciti degli ultimi incendi, gli arbusti diradati, la fauna galoppante in lontananza. Ha
Continua a leggere...