Il gran rifiuto di Habermas in nome dei diritti (quelli veri)

Dunque si può. Leggo che Jurgen Habermas (in foto), sociologo e filosofo tedesco, uno dei più eminenti intellettuali europei, tra i massimi protagonisti della celebre scuola di Francoforte, ha rifiutato un ricco premio, 225mila euro, intitolato a Sheikh Zaied, ex sultano degli Emirati Arabi Uniti, destinato ogni anno a personalità mondiali della cultura. La ragione
Continua a leggere...